Articolo 13. 1. Se alcuni dei procedimenti connessi appartengono alla competenza di un giudice ordinario e altri a quella della Corte costituzionale, competente per tutti quest’ultima.

2. Fra reati comuni e reati militari, la connessione di procedimenti opera soltanto quando il reato comune pi grave di quello militare, avuto riguardo ai criteri previsti dall’articolo 16 comma 3. In tale caso, la competenza per tutti i reati del giudice ordinario.

Condividi questa pagina Condividila ai tuoi amici e colleghi


Articolo 2. 1. Il giudice penale risolve ogni ques ...

Continua a leggere

Articolo 1. 1. La giurisdizione penale esercitat ...

Continua a leggere

Articolo 3. 1. Quando la decisione dipende dalla r ...

Continua a leggere

Articolo 4. 1. Per determinare la competenza si ha ...

Continua a leggere

Articolo 5. 1. La corte di assise competente: a) ...

Continua a leggere

Articolo 6. 1. Il tribunale competente per i rea ...

Continua a leggere


< Torna indietro