Articolo 15. L’atto di fondazione può essere revocato dal fondatore fino a quando non sia intervenuto il riconoscimento, ovvero il fondatore non abbia fatto iniziare l’attività dell’opera da lui disposta.

La facoltà di revoca non si trasmette agli eredi.

Condividi questa pagina Condividila ai tuoi amici e colleghi


Articolo 1. La capacità giuridica si acquista dal ...

Continua a leggere

Articolo 2. La maggiore età è fissata al compiment ...

Continua a leggere

Articolo 3. Tale articolo è stato oggetto di abrog ...

Continua a leggere

Articolo 4. Quando un effetto giuridico dipende da ...

Continua a leggere

Articolo 5. Gli atti di disposizione del proprio c ...

Continua a leggere

Articolo 6. Ogni persona ha diritto al nome che le ...

Continua a leggere


< Torna indietro