Articolo 5. La giurisdizione e la competenza si determinano con riguardo alla legge vigente e allo stato di fatto esistente al momento della proposizione della domanda, e non hanno rilevanza rispetto ad esse i successivi mutamenti della legge o dello stato medesimo.

Articolo così sostituito dall’Articolo 2, L. 26 novembre 1990, n. 353.

Condividi questa pagina Condividila ai tuoi amici e colleghi


Articolo 1. La giurisdizione civile, salvo special ...

Continua a leggere

Articolo 2. La giurisdizione italiana non può esse ...

Continua a leggere

Articolo 3. La giurisdizione italiana non è esclus ...

Continua a leggere

Articolo 4. Lo straniero può essere convenuto dava ...

Continua a leggere

Articolo 6. La competenza non può essere derogata ...

Continua a leggere

Articolo 7. Il giudice di pace è competente per le ...

Continua a leggere


< Torna indietro