Articolo 76. Certificato di approvazione, certificato di origine e dichiarazione di conformità. 1. L’ufficio della Direzione generale della M.C.T.C. che ha proceduto con esito favorevole all’accertamento di cui all’articolo 75, comm ...

Continua a leggere

Articolo 77. Controlli di conformità al tipo omologato. 1. Il Ministero dei trasporti ha facoltà di procedere, in qualsiasi momento, all’accertamento della conformità al tipo omologato dei veicoli a motore, dei rimorchi e dei dispositivi per i ...

Continua a leggere

Articolo 78. Modifiche delle caratteristiche costruttive dei veicoli in circolazione e aggiornamento della carta di circolazione. 1. I veicoli a motore ed i loro rimorchi devono essere sottoposti a visita e prova presso i competenti uffici della Dire ...

Continua a leggere

Articolo 79. Efficienza dei veicoli a motore e loro rimorchi in circolazione. 1. I veicoli a motore ed i loro rimorchi durante la circolazione devono essere tenuti in condizioni di massima efficienza, comunque tale da garantire la sicurezza e da cont ...

Continua a leggere

Articolo 80. Revisioni. 1. Il Ministro dei trasporti stabilisce, con propri decreti, i criteri, i tempi e le modalità per l’effettuazione della revisione generale o parziale delle categorie di veicoli a motore e dei loro rimorchi, al fine di ac ...

Continua a leggere

Articolo 81. Competenze dei funzionari del Ministero dei trasporti Direzione generale della M.C.T.C. 1. Gli accertamenti tecnici previsti dal presente codice in materia di veicoli a motore e di quelli da essi trainati sono effettuati da dipendenti ap ...

Continua a leggere

Articolo 82. Destinazione ed uso dei veicoli. 1. Per destinazione del veicolo s’intende la sua utilizzazione in base alle caratteristiche tecniche. 2. Per uso del veicolo s’intende la sua utilizzazione economica. 3. I veicoli possono esse ...

Continua a leggere

Articolo 83. Uso proprio. 1. Per gli autobus adibiti ad uso proprio e per i veicoli destinati al trasporto specifico di persone ugualmente adibiti a uso proprio, la carta di circolazione può essere rilasciata soltanto a enti pubblici, imprenditori, c ...

Continua a leggere

Articolo 84. Locazione senza conducente. 1. Agli effetti del presente articolo un veicolo si intende adibito a locazione senza conducente quando il locatore, dietro corrispettivo, si obbliga a mettere a disposizione del locatario, per le esigenze di ...

Continua a leggere

Articolo 85. Servizio di noleggio con conducente per trasporto di persone. 1. Il servizio di noleggio con conducente per trasporto di persone è disciplinato dalle leggi specifiche che regolano la materia. 2. Possono essere destinati ad effettuare ser ...

Continua a leggere

Articolo 86. Servizio di piazza con autovetture con conducente o taxi. 1. Il servizio di piazza con autovetture con conducente o taxi è disciplinato dalle leggi specifiche che regolano il settore. 2. Chiunque guidi un taxi senza essere munito della r ...

Continua a leggere

Articolo 87. Servizio di linea per trasporto di persone. 1. Agli effetti del presente articolo un veicolo si intende adibito al servizio di linea quando l’esercente, comunque remunerato, effettua corse per una destinazione predeterminata su iti ...

Continua a leggere

Articolo 88. Servizio di trasporto di cose per conto terzi. 1. Agli effetti del presente articolo un veicolo si intende adibito al servizio di trasporto di cose per conto terzi quando l’imprenditore si obbliga, dietro corrispettivo, a prestare ...

Continua a leggere

Articolo 89. Servizio di linea per trasporto di cose. 1. Il servizio di linea per trasporto di cose è disciplinato dalle leggi specifiche che regolano la materia.

Continua a leggere

Articolo 90. Trasporto di cose per conto terzi in servizio di piazza. 1. Il servizio di piazza di trasporto di cose per conto terzi effettuabile con veicoli di massa complessiva a pieno carico non superiore a 6 t è disciplinato dalle norme specifiche ...

Continua a leggere